Tu sei qui

La spinosa questione dei PDF immagine non accessibili sui siti web delle PA

  • Sharebar

Un sito web è accessibile quando fornisce informazioni fruibili da parte di tutti gli utenti, compresi coloro che si trovino in situazioni di disabilità.
Dal sito dell'AGID (Agenzia per l'Italia Digitale)

Per PDF immagine si intende un documento in formato pdf che è stato creato digitalizzando copia cartacea con uno scanner (e quindi trasformato in immagine) oppure è stato creato già in formato digitale come immagine (ad esempio volantini, locandine, manifesti creati con Corel Draw o Photoshop)

Il titolo dell'articolo è fuorviante nel senso che la questione non dovrebbe essere "spinosa" poichè a mio parere la maggior parte delle volte che un pdf immagine viene pubblicato su un sito di una PA non lo si fa per difficoltà nel renderlo accessibile ma o per ignoranza o ancora peggio per incuria e menefreghismo.

Per non citare addirittura il caso di documenti che sono già nati in formato digitale testuale e nel passaggio tra vari uffici vengono scansionati e inseriti sul sito come PDF immagine.

Per esportare un documento di testo (es. Microsoft Word) in formato PDF accessibile occorrono un paio di clic.

Per esportare una locandina creata con Corel Draw o Photoshop in formato pdf preservando il testo ci vuole qualche clic in più, ma la cosa è fattibile comunque.

La Circolare n. 61/2013 dell' AGENZIA PER L’ITALIA DIGITALE con oggetto: Disposizioni del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con modificazioni dalla
L. 17 dicembre 2012, n. 221 in tema di accessibilità dei siti web e servizi informatici. Obblighi delle pubbliche Amministrazioni prevede che

i moduli, i formulari, ma anche gli atti e i provvedimenti amministrativi oggetto di pubblicità legale, devono essere fruibili anche da persone con disabilità. Non è ammessa, pertanto la pubblicazione di documenti-immagine, vale a dire scansioni digitali di documenti cartacei senza che si sia provveduto ad opportuna digitalizzazione del testo ivi contenuto

Ciò tra laltro è semplicemente una precisazione poichè appunto già la normativa vigente sull'accessibilità dei siti web delle pubbliche amministrazioni lo prevede.

Infatti il primo requisito delle WCAG 2.0 livello "AA" prese come riferimento dalla normativa italiana prevede che:

Requisito 1 – Alternative testuali: fornire alternative testuali per qualsiasi contenuto di natura non testuale in modo che il testo predisposto come alternativa possa essere fruito e trasformato secondo le necessità degli utenti, come per esempio convertito in stampa a caratteri ingranditi, in stampa Braille, letto da una sintesi vocale, simboli o altra modalità di rappresentazione del contenuto.

Perchè i pdf immagine non sono consentiti dalla normativa vigente sull'accessibilità? Appunto perchè un utente non vedente usa un apposito programma comunemente detto screen reader, o anche programma di sintesi vocale, che scansiona il testo del documento e lo legge in modo che il non vedente lo possa ascoltare attraverso le casse acustiche del pc. Uno screen reader non può però fare miracoli e leggere un'immagine.

L'AGID ha anche messo a disposizione del cittadino nella pagina Segnalazione siti inaccessibili  un modulo segnalazione di inadempienza per segnalare all'autorità la non accessibilità dei siti delle PA.

Sempre nella circolare citata viene sottolineato che:

Il decreto n. 179/2012 stabilisce specifiche responsabilità e sanzioni in capo ai dipendenti pubblici in caso di mancato rispetto delle di sposizioni.
In particolare il comma 9 dell’articolo 9 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179 stabilisce che, l’inosservanza delle disposizioni contenute nel medesimo articolo 9, ivi inclusa la mancata pubblicazione degli obiettivi di accessibilità, è rilevante ai fini della misurazione e della valutazione della performance individuale dei dirigenti responsabili, ai sensi del decreto legislativo n. 150/2009 e comporta responsabilità dirigenziale e disciplinare ai sensi degli articoli 21 e 55 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni, ferme restando le eventuali responsabilità penali e civili previste dalle disposizioni vigenti. 
 

Per Approfondimenti:

Ritratto di Pietro Cappai

About the author

Vivo in Sardegna a Carloforte (CI) sull'Isola di San Pietro. Realizzo siti web dinamici, principalmente utilizzando il cms open source Drupal.